Nel weekend dal 15 al 17 aprile si è svolto a San Vincenzo il blog tour dedicato ad un gruppo di food blogger dell’Associazione Italiana Food Blogger www.aifb.it ai quali è stata offerta un’anteprima di Un Mare di Gusto e una panoramica territoriale con approfondimenti culturali, storici e gastronomici.

I nove appassionati comunicatori del web provenienti da tutt’Italia:

con la loro coordinatrice Aifb Sara Bardelli www.qualcosadirosso.com,  accompagnati da Cristina Galliti, http://poverimabelliebuoni.blogspot.it, collaboratrice della manifestazione, sono stati ospitati dalla Residenza Hotel Santa Cecilia di San Vincenzo.

Alcuni sono arrivati  in tarda mattinata e hanno potuto gustare a pranzo una speciale pizza alla palamita da Mum&Dad. Nel tardo pomeriggio il gruppo al completo è stato accolto per un benvenuto ufficiale dal sindaco di San Vincenzo Alessandro Massimo Bandini, dall’assessore al turismo, comunicazione e finanza Francesca Bientinesi e dal direttore artistico di Un Mare di Gusto, la chef Deborah Corsi, alla Torre di San Vincenzo, per proseguire nella saletta multimediale della biblioteca cittadina con una presentazione della Friggera a cura di Rodolfo Tagliaferri e Maurizio Dell’Agnello, giornalista della rivista Il Pesce.

La cena inaugurale si è tenuta alla Perla del Mare dove la chef Deborah corsi ha proposto un ottimo menu degustazione creativo.

gruppo statuaSabato mattina, dopo aver percorso la bella “passeggiata del marinaio” lungo il molo foraneo fino alla statua “Il Marinaio” opera  dell’artista san vincenzino Giampaolo Talani, il gruppo è tornato alla Perla del Mare per un’apprezzata lezione di cucina con Deborah, a tema Palamita&friends, ovvero palamita e altri pesci azzurri  arricchita da un’estemporanea graditissima dovuta all’arrivo di un bel  tonno rosso che è stato immortalato prontamente dai food blogger.

 

 

 

nicola e gigliNel pomeriggio il gruppo ha potuto apprezzare la visita dell’Azienda agricola SS Annunziata con un approfondimento sulla coltura biologica degli olivi, sulla produzione e degustazione dell’olio extra vergine d’oliva grazie alla presentazione della titolare Beatrice Massaza.

 

 

 

 

gruppo torreDopo un po’ di tempo libero a disposizione dedicato allo shopping per le vie del centro, con il bus messo a disposizione dall’associazione Rugby Rufus di San Vincenzo, il gruppo ha raggiunto il Podere L’Agave, percorrendo la strada panoramica  dalla collina di San Carlo. Barbara Zenoni ha mostrato ai food blogger il suo allevamento di cinta senese, i cui salumi sono stati degustati a cena nella tappa finale al Podere San Michele dove, grazie alla vivace disquisizione vitivinicola con Tiziana e Giorgio Socci, si sono appresi gli aspetti salienti della produzione enologica di qualità e i valori della biodinamica. Marina Socci ha proposto un menu toscano accompagnato dai vini dell’azienda.

 

 

parco archeologicoNella giornata conclusiva si è effettuata un’intensa visita al Parco archeologico di Populonia e Baratti con un percorso attraverso la necropoli di San Cerbone, l’Acropoli e la Rocca di Populonia e con la proiezione di immagini relative all’antica tonnara di Baratti corredato da spiegazioni e aneddoti storico-culturali sui nostri antenati etruschi e romani a cura dell’archeologo Alessandro Fichera con la presenza del Presidente Parchi Val di Cornia Francesco Ghizzani Marcia

 

 

 

blogger fotografanoSi conclude a tavola il bel tour, apprezzatissimo dall’intero gruppo, al ristorante bagno Nettuno dove lo chef Nicola Ricci ha deliziato gli ospiti con un menu degustazione a base di pesce azzurro per un finale degno di Un Mare di Gusto, Palamita&Friends.