PERCORSO ESPOSITIVO DI OPERE OSPITATO NELLE ATTIVITA’ DEL CENTRO

Da Venerdi 5 Maggio fino al 7 Maggio sarà possibile visitare il Museo diffuso nelle strade della città e nei locali che hanno aderito all’iniziativa ospitando alcune opere di artisti nazionali e internazionali.

Si ringrazia in modo particolare:
Il centro artistico e tutte le sue allieve sia per le opere che verranno ospitate nelle vetrine delle attività di San Vincenzo, sia per la realizzazione della segnaletica della manifestazione. L’istituto Comprensivo P. Mascagni (elementari e medie) per i lavori svolti.
E tutte le attività del centro che hanno dato la loro disponibilità a far parte di Un Mare di Gusto: Capriccio, Ceylon, Diadema, Gelateria Leccami, George’s bar, Gioielleria Bracci, La Galleria, La Meridiana, Lupo di Mare, Mela Verde, Number one, Particolari, Profumeria Gori, Tabaccherie Fontanelli, Tuscany 4me, Tutto per capelli.

1 Fabrizio Giorgi –New Hemingway

Fabrizio Giorgi, nato a Livorno nel 1953, proviene dall’Accademia d’Arte Trossi Uberti.
Dal 1975, ha realizzato mostre personali e collettive a Livorno, Genova, Pisa, Lucca, Firenze, Zurigo, Roma ed in Germania. Si susseguono negli anni mostre personali e di gruppo ad esempio partecipa nel 2008 al Simposio Internazionale di Scultura di Calcinaia (Pisa) realizzando Sauri in Verticale, opera installata nella Piazza centrale della città.

Giovanna Marino – Sisley

Nata a Livorno, dove vive e lavora.

Ultima artista scoperta da bruno Giraldi, approda a quella galleria negli anni 80dopo aver frequentato il corso di pittura dal prof. Giancarlo Cocchia, presso la libera Accademia di belle Arti “Trossi Uberti”.

La Marino già protagonista di notevole impegno nella pittura figurativa, inizia con la Galleria Giraldi, in una ricerca che la porta a nuove esperienze ed espressioni artistiche.

Ha tenuto mostre collettive e personali dal 1979 ad oggi a Livorno, Pisa, Lucca, Firenze e fuori Italia

3 Sonia Chiti – Bar Chimera –

Sonia Chiti nasce a Gavorrano nel 1966, vive e dipinge a Follonica. Amante dell’arte in tutte le sue forme, realizza le sue opere astratte, attraverso lo studio di immagini plastiche inserite in un’atmosfera introspettiva.

Questo dipinto, che fa parte della collana “…Feeling Outside”, rappresenta l’uomo che attraverso l’arte racconta se stesso e per fare questo è come illuminato dall’infinito, che in piccola parte è dentro ognuno di noi ma è immenso all’esterno.

Per evidenziare maggiormente la differenza tra  l’ambiente l’esterno e l’interno, ho costruito una tela intorno ad un’altra tela che rendesse meglio l’idea di divisione.

4 Gisella Giovannoni – Bibbonesi Calzature

Gisella Giovannoni è  insegnante, pittrice, decoratrice, regista e scenografa teatrale, restauratrice , attratta da qualsiasi forma d’arte, da lei sperimentata in molti ambiti.

Nata a San Vincenzo , dopo aver vissuto alcuni anni a Livorno, si trasferisce e vive  a Venturina Terme, dove ha un piccolo laboratorio in cui si diverte a creare, dando sfogo alle sue passioni.   Opere divertenti e geniali, realizzate con materiali di recupero trovati per caso in spiaggia, per strada, nelle fabbriche  o in qualche angolo remoto di casa.

5 Paola Salvestrini – MOLO 20

Paola Salvestrini ha maturato la sua preparazione artistica all’Accademia di Belle Arti di Firenze.
La tempera, usata e stesa a velature, sulla tela trattata con sabbia, è un modo che permette di creare atmosfere piene di leggerezza che ricordano l’affresco.
…il filo è il tema ricorrente del suo lavoro, un pretesto per affrontare in maniera di gioco, l’equilibrio che ci vuole per camminare nei percorsi della vita.
Vive e lavora in Toscana a Venturina Terme.

6 Davide Gatto – Gatto Matto

Con la passione per  la pittura, per i colori e per la grafica fin da piccolo. Da adulto Davide ha rafforzato la passione per la grafica pubblicitaria, fino ad aver esercitato per circa 7 anni, da autodidatta la professione di grafico. Dal 1987 dedicandosi all’incisione, ha avuto la spinta e l’attrazione vera verso la pittura, esprimendo senza vincoli economici quello che volevo dire al mondo. Ha partecipato ha diverse mostre sia in Toscana  che fuori senza però cercare di chiudere la propria pittura in una tipologia predefinita. Negli ultimi anni ha sperimentato il tema del mare, sempre caro fin dalla nascita.  Da questo elemento naturale ho tratto un pretesto per descrivere momenti di vita vissuti attraverso un simbolo di longevità come la nave. Un mezzo antico e moderno, pieno di storie usato ancora da molti secoli.

7 Paola Zannoni – Via Roma 1

Paola Zannoni, nata a Campiglia Marittima .Attraverso le immagini, spontaneamente deformate, rappresenta le molteplici trasformazioni interiori dell’uomo moderno.

8 Urto – Sisley

Per gli amici Urto, nasce nel 1987 a Catanzaro. La sua “chiamata” artistica arriva molto presto, in terza media scappa (spaventato e felice! n.d.r) per aver dipinto il bandone di una scuola di danza. Da quel momento poi però inizia a dipingere con più tranquillità.

“Quello che cerco di non perdere mai di vista è la spinta che mi ha fatto cominciare e che tutt’oggi sopravvive, anche se si è evoluta ed è cambiata. Lasciare una traccia è la cosa più importante di tutte. Lasciare un segno significa lasciarsi dietro un pezzo, colorato o argento, curato o veloce (ma anche le cose veloci sono curate a modo loro), sul metallo o sul cemento. Questo lo stabilisci di volta in volta, quello che c’è intorno è una pagina vuota da riempire, da raccontare.”

Molto interessante capire perché disegna solo pesci…

9 Elena Rapaccini – Garden House Lazzerini Via Vittorio Emanuele II 68

Elena Rapaccini è nata a Sesto San Giovanni (MI) il 07/11/1970, diplomata al liceo artistico Statale 1 di Milano e in seguito all’Accademia delle Belle Arti di Firenze. Dopo un’esperienza come insegnante di Ornato Disegnato nella scuola superiore. si dedica esclusivamente alla pittura e all’insegnamento privato presso il suo studio di Piombino

10 Monica Donati – Niky P

Nata a Piombino, frequenta da 11 anni i corsi di Elena Rapaccini, più che un hobby dipingere è diventata una passione a colori primari.

11 Daniela Signorini – Desy Mare
Signorini Daniela è nata a Piombino nel 1964, dove vive attualmente con il marito e i due figli. Ama la lettura e fin da piccola coltiva la passione per il disegno, da diversi anni frequenta la scuola di pittura di Elena Rapaccini. Ama dipingere in particolare riprodurre opere di autori famosi, tra i suoi preferiti Jack Vettriano e Tamara de Lempicka.