ph. Leonardo Filaroni

ph. Francesco Sonetti

Dopo il successo degli anni passati, si rinnova in un fine settimana di maggio, l’appuntamento con Un Mare di Gusto, la tradizionale manifestazione dedicata alla Palamita e al pesce azzurro della costa degli Etruschi.
Una splendida vetrina per il territorio e il comune di San Vincenzo, oltre ad essere un’importante festa gastronomica, di alto livello, per tutti coloro che partecipano sempre più numerosi.

La manifestazione, organizzata dal Comune di San Vincenzo e sotto la direzione artistica di Deborah Corsi – chef JRE del ristorante La Perla del Mare – si presenta con numerose novità in programma, a partire dal tema protagonista di questa edizione: “Palamita in Azzurro”. Azzurro per i colori del cielo e del mare in questa stagione, azzurro come il pesce di zona che caratterizza questo periodo dell’anno. Il paese di San Vincenzo, i banchi dello street food e il Pranzo del marinaio, porteranno le note dell’azzurro.
Il programma prevede un appuntamento Sabato 18 dedicato allo street food dalle ore 19.00 alle ore 23.00, sul Porto di San Vincenzo.
In una cornice unica, all’ora del tramonto, i ristoranti di San Vincenzo proporranno le loro interpretazioni con banchi d’assaggio.
Domenica 19 maggio, appuntamento con il “Pranzo del Marinaio”; una “ghiotta” esperienza gastronomica sulla Passeggiata del Marinaio, con quattro Chef della zona.

I 4 Chef sono un simbolo che lega il Territorio, che unisce i quattro comuni limitrofi: San Vincenzo, Piombino, Suvereto e Cecina.
I ristoratori di San Vincenzo, creeranno, un piatto dedicato alla manifestazione, un’interpretazione di Un Mare di Gusto. Sarà possibile consumare il piatto, all’interno dei loro locali.

0